Mostre

Tanofesta-header2

Mostre Personali

1961 Galleria La Salita, Roma – “Tano Festa”- testo di Cesare Vivaldi.

1963 Galleria La Tartaruga, Roma – “Tano Festa” 6 maggio 1963. Testo G. De Marchis.
Galleria Schwarz, Milano – “Tano Festa”- introd. A cura di C. Vivaldi.
Galleria “J”, Parigi – “Festa”- testo di P. Restany.

1965 Galleria Notizie, Torino – testo di Marisa Volpi.
Galleria Del Leone,Venezia. “Tano Festa” inaugurata il 30 aprile ore 19.

1966 Galleria Schwarz, Milano- “Il planetario di Tano Festa” – testo di Maurizio Fagiolo Dall’Arco.

1967 Galleria La Salita, Roma. “Festa” opere 1960 – 66, 28 aprile.

1968 Grecia “Taho Hecta” 5/15 gennaio.
Galleria La Chiocciola, Padova. “Tano Festa”. 1 – 15 febbraio, ( Testo di Maurizio Fagiolo: “Il planetario di Tano Festa”)
Arco d’Alibert, Roma. “Festa” dal 18 ottobre al 6 novembre. Testo di Furio Colombo.
Galleria Del Centro, Vercelli. “Tano Festa” sabato 14 dicembre 1968.
Galleria KNU, Belgrado.
Galleria Il Punto, Torino.

1969 Galleria Il Punto, Torino, “Tano Festa”

1970 Galleria La Tartaruga, Roma – Tano Festa “I quadri privati”.
Galleria Il Punto, Calice Ligure.

1971 Il Salotto, Genova. “ Tano Festa “ dal 19 giugno al 2 luglio 1971

1972  Galleria Levi, Milano. “Tano Festa”- 12 anni di lavoro – 1960 – 1972,
inaugurazione martedì 23 maggio 1972 ore 18, maggio – giugno. (Catalogo
presentazione di T. Trini).
Galleria Valadier, Roma. “Personale di Tano Festa”, 15 maggio – 9 giugno. (sulla brochure disegno dell’artista eseguito per l’inaugurazione).

1973 Galleria L’Oca, Roma – “Tano Festa” Disegni.

1974 La Tartaruga, Roma – “Tano Festa”.
Galleria D’arte moderna, Fano. “Tano Festa – opere recenti” dal 27 luglio al 18 agosto.
Galleria Hausammann, Mestre. “Tano Festa” , inaugurazione giovedì 19 settembre ore 17. (Catalogo con testo di G. Marchiori)

1975 Galleria d’arte Cocorocchia, Milano – “Tano Festa”. Dal 18 aprile al 14 maggio. Testo di M. Calvesi.
Galleria D’Arte Nanni, Bologna. “Tano Festa”.

1976 Galleria Sperone, Roma – “Storia familiare degli utensili”.

1979 Galleria Dell’Oca, Roma – “Rebus”.

1980 Galleria Sprovieri, Roma – “Coriandoli”.

1981 “Tano Festa – I miraggi “ Studio Soligo, Roma. Testo di Italo Mussa.

1982 Galleria Ezio Pagano, Bagheria – “Tano Festa”.
Galleria Procaccini, Lanciano – “Tano Festa”.
Galleria Poliedro, Bagheria – “Tano Festa”.

1983 Studio Soligo, “La via lattea” testo di Dario Bellezza.
Galleria Luogo di Gauss, Milano – “La via lattea”.
Galleria Cicconi – Macerata.

1984 Studio Soligo, Roma – “The day of the birth”.
Galleria l’Indiano, Firenze – “Il deserto e l’oasi”.

1986 Studio Soligo, Roma – “Un quadro un capolavoro”.
Galleria arte – “Cortina”, Cortina d’Ampezzo. “Tano Festa”, dal 10 al 31 marzo.
Galleria Margutta, Roma – Tano Festa “Omaggio a Gianlorenzo Bernini”.

1987 Galleria Cinquetti, Verona – Tano Festa “Opere degli anni 1961-1964”.
Regione Autonoma Valle d’Aosta, Tour Fromage, Aosta – “Barocco Romano” testo di F.Gallo.
Studio Soligo, Roma. “La Virginiana”, Galleria La Gregoriana, Roma “Omaggio alla Catalogna”. (Catalogo Ed. Soligo – Gregoriana, novembre 1987).
Galleria Graphis Arte, Livorno – “Il vascello fantasma”.
Studio Ghiglione, Genova – “Tano Festa” testo di A. Bonito Oliva.
Galleria La Bussola, Torino – “Tano Festa”.

1988 Comune di Roma, Ex Stabilimento Peroni – “Tano Festa” a cura di Achille Bonito Oliva.
Centro culturale Belvedere, Salone Acquaviva, S. Leucio, Caserta. “Tano Festa – opere scelte” a cura di F. Gallo.
Calestani Arte Contemporanea, Milano -“Giallo Taxi” un viaggio con Tano Festa.
Severiarte, Bologna – “Tano Festa”.
Italiana Arte, Busto Arsizio – “Tano Festa” opere dal 1968 al 1987.
Galleria Prati, Palermo – “Tano Festa”.
Galleria Mosaico, Messina, “Tano Festa”.
Galleria Bianca Pilat, Milano “Tano Festa” Retrospettiva.
Meeting Art, Vercelli – “Tano Festa” esposizione nei saloni della sede di Meeting Art e ripresa televisiva, interventi di Everardo Dalla Noce e Mimmo Rotella presentazione ed interviste a cura di Angiolino Calestani.
Galleria il Mercante, Milano – Omaggio a Tano Festa “Il vascello fantasma”.
Galleria Sorrenti, Novara – “Tano Festa”.
Galleria d’Arte Il Prisma, Torino – “Tano Festa”.
Galleria Bezuga, Firenze.
“Tano Festa”, Galleria “ Dialoghi”, Biella, maggio 1988, testo di Luigi Spina.

1989 Studio D’Arte Barnabò, Venezia. “Tano Festa – Oggetti di mobilio domestico” Inaugurazione venerdì 1 settembre 1989 dalle 18.30.

1990 Galleria Spazio Arte, Perugia – “Tano Festa”.

1991 Artandom – Kyoto Shoin, Japan – “Tano Festa” a cura di G. Franchetti.
Galleria D’arte al Carmine, Padova. “Tano Festa – Piazze e Monumenti” dal 2 novembre ’91 all’8 dicembre ’91.

1991-92 Associazione Culturale Mondo Arte, Roma – “Ricordo di Tano Festa” opere 1970-80.
Studio Soligo, Roma – “De Pictura”.

1992 Circolo del Golf “Le Molinette”, Cernusco sul Naviglio – “Tano Festa”.
Studio 5, Bologna, Tano Festa “Da Michelangelo”.
Galleria L’indiano, Firenze – “Tano Festa per una nuova iconografia” (pres . R. Bellini).

1992-93 Galleria La Polena, Genova – “Tano Festa”.

1993 Galleria Granelli, Livorno – “Tano Festa” testo F. Boni.

1994 LodiArte, Salsomaggiore Terme – “Tano Festa” Conversazione con Michelangelo.

1995 Associazione culturale Contemporanea “Ciocca Raffaelli”, Milano, “Tano Festa”, 2 febbraio – 4 aprile.
Caterina Fossati, Torino – “Tano Festa”- testo di G. Franchetti.
Studio d’Arte Viola, Galliate – “Tano Festa” testo di G. Franchetti.

1996-97 Galleria d’Arte Hausmann, Cortina – “Tano Festa” opere degli anni settanta.
Studio Soligo, Roma – “Tano Festa” disegni dal 1960 al 1987.

1997 “Tano Festa – Opere storiche”, Galleria Granelli , Livorno. A cura di R.Ferrucci,  30 – 11 – 97 / 7 – 1 – 98.

1999 “Festa per Tano – Tano Festa pittore: dagli anni Ottanta agli esordi”,  Palazzo Rospigliosi , Zagarolo.  A cura di R: Gramiccia e R. Lambarelli 16 / 31 ottobre 1999.

2002 “Tano Festa” Miraggi di Emilio Prini e Luigi Ontani , Accademia Belgica, Atelier della Scultura, Roma.  A cura di Zerynthia , 8 febbraio / 2 marzo 2002.

2003 “Tano Festa – Reperti ”, Opere inedite 1960 – 1966, Galleria Erica Fiorentini, Roma. Maggio 2003 a cura di E. Fiorentini.

2004 “Tano Festa” Galleria Hausammann, Cortina d’Ampezzo, luglio 2004.
“Tano Festa , opere su carta 1962 – 1963”, 2 – 12 – 2004 / 15 – 1 – 2005, con la collaborazione dell’Archivio Tano Festa a cura di Anita Festa.
“Zonca § Zonca – Arte Moderna e Contemporanea”, Milano.
“Tano Festa- Da Mondrian a Michelangelo – opere dal 1963 al 1978”, Cinecittàdue arte contemporanea , 20 – 11 – 2004 / 29 – 1 2005.  A  cura di Daniela Lancioni, con la partecipazione dell’Archivio Tano Festa a cura di Anita Festa.

2011 “Tano Festa , Francesco Lo Savio – The lack of the other” ZKM Museum fur Neue Kunst, Karlsrhue , Germania. 7 maggio / 7 agosto 2011. A cura di F. P. Grunert.

L’elenco verrà aggiornato periodicamente.

Mostre Collettive

1958 Premio Cinecittà, Roma.

1959  Galleria La Salita, Roma – “Franco Angeli – Tano Festa – Giuseppe Uncini”.
Galleria L’appunto, Roma.

1960 Galleria La Salita, Roma – “5 pittori – Roma 60”: Angeli – Festa – Lo Savio – Schifano – Uncini, testo di P.Restany.
Galleria L’Appunto, Roma – “Giovani Pittori”.
Galleria Il Cancello, “ Angeli – Festa – Lo Savio – Schifano – Uncini “, 23 aprile, Bologna. Presentazione di Emilio Villa.
Istituto Moolohy Nagy, Chicago – “Arte Italiana”.

1960/61 Premio Termoli.

1961 Galleria La Salita, Roma – “Festa – Lo Savio – Rotella” mostra a rotazione, dipinti, metalli, decollages.
XII Premio Internazionale Lissone, Lissone.
Galleria Il Punto, Torino – “L’orientamento dei giovani” testo C. Brandi.

1962 Premio Apollinaire 1962, Ca’ Giustinian, Venezia. Presidenti onorari: Pablo Picasso e Giuseppe Ungaretti.
Festival Dei Due Mondi, Spoleto.
“Drive-in Gallery”.
Galleria La Salita, Roma – “Oggetto utile”.
Premio del Ministero della Pubblica Istruzione.
Palazzo di Re Enzo, Bologna – “Nuove prospettive della pittura italiana” presentazione di F. Arcangeli.
Sidney Janis Gallery, New York – “The new realist” – J. Ashbery, P. Restany, S. Janis.
Galleria La Tartaruga, Roma – “La materia a Roma” .
Premio Termoli – presentazione di N. Ponente.
Galleria La tartaruga, Roma.

1963 Galleria La Salita, Roma – ” La Litografia ” di G.C. Argan, ed. La Salita vol. VI.
Palazzo Strozzi, Firenze – “1° Mostra Mercato”.
Madrid, Barcellona, Bilbao – “Mostra di giovani pittori italiani”, 10 – 29 dicembre, Direzione
Generale di Belle Arti, Istituto Italiano di cultura Madrid.
IV Biennale di S. Marino, Palazzo del Kursaal – “Oltre l’informale”.
Galleria la Tartaruga, Roma – “13 pittori a Roma”.
IV Rassegna di Arti figurative di Roma e del Lazio, Roma, Palazzo delle Esposizioni.
Galleria Notizie, Torino.
XIV Mostra Nazionale Premio del Fiorino, Firenze, Palazzo Strozzi.

1963-64 Parigi Salon de Comparaison.

1964 Galleria La Salita, Roma – “Collages – parlato”.
Palermo: Accardi, Cristo, Colla, Colverston, Festa.
Palazzo Strozzi, Firenze – “II° Mostra Mercato”.
Venezia – XXXII Biennale.
Galleria La Tartaruga, Roma.
Macerata, III Premio Scipione.
Galleria Odyssia – Roma. “ Disegni” 18 dicembre ’64.  Festa – Maselli – Angeli
Bignardi – Fioroni – Schifano – del Pezzo – Baruchello – Mauri – Adami – Castellani.

1965 Galleria Guida, Napoli – “Opere della Galleria La Salita”.
Torre Asturia, Nettuno – “Corradino di Svevia – mostra a soggetto” ripetuta in settembre presso il Comune di Nettuno, ed in novembre presso la galleria la Salita, Roma.
Cannes ” L’arte attuale in Italia” testo di P. Restany.
Galleria Odissya, Roma – “Una generazione”.
Galleria Levi, Milano “Operazione Goldfinger “, dal 9 al 30 marzo, testo di U. Eco.
V Rassegna delle Arti Figurative di Roma e del Lazio, Palazzo delle Esposizioni, Roma.

1965-66 IX Quadriennale, Roma.

1966 Galleria La Salita – Roma.
University Union British Arts Council, Leed – “Forma e Immagine”.
Civico Padiglione d’Arte Contemporanea, Milano – “Cinquant’anni di Dada. Dada in Italia 1916- 1966” a cura di Arturo Schwarz.
Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma – “Aspetti dell’Arte contemporanea in Italia” poi itinerante a Dortmund, Colonia, Bergen, Oslo, Belfast.
Galleria La Tartaruga, Roma – “Realtà dell’immagine”.

1967 Galleria La Salita, Roma – “X Anniversario”.
Musée Municipal de l’Haye,Olanda “Art contemporain de l’Italie”.
Palazzo Anciani, Spoleto – Mostra di disegni italiani moderni, testo di G.Carandente.
V Biennale di Parigi.
Galleria De Foscherari, Bologna – “8 pittori romani”.
Foligno, “Lo spazio dell’immagine”.
National Museum of Modern Art – “Exhibition of Contemporary Italian Art”, Tokyo ( successivamente a Kyoto).

1968 Salon de Mai, Parigi.
Galleria Notizie, Torino – Tano Festa presenta il super 8 a colori (28 minuti) che mostra l’operazione di Paolini e Castellani.
Galleria La Bertesca VI Biennale Romana.

1970 Galleria la Tartaruga, Roma.
XIX Premio di Pittura F. P. Michetti, Francavilla al mare.

1970-71 Palazzo delle Esposizioni, Roma – ” Vitalità del Negativo nell’arte Italiana 1960/70 ” a cura di A. Bonito Oliva.

1971 Galleria La Salita, Roma.

1972-73 X Quadriennale Nazionale d’Arte, Roma.

1973 Parcheggio di Villa Borghese, “Roma Contemporanea” a cura di A. Bonito Oliva.
Galleria Civica d’Arte Moderna, Torino “Combattimento per un’immagine”.

1975 Inco-Art 75 – Roma.
Galleria L’Attico, Roma – ” 24 ore su 24 ” da sabato 25 a venerdì 31 gennaio – “Tano Festa – L’ostaggio”.
Galleria La Tartaruga, Roma – “9 quadri e una scultura”.

1976 Cannaviello Studio d’Arte, Roma – “Disegno in Italia”.

1977 Galleria La Salita, Roma – “1957-1977”.
Galleria Civica, Torino – “Arte in Italia, 1960-1977″ testo A. Del Guercio.
Acireale – X Rassegna – ” Tra pittura e fotografia ” – a cura di M. Penelope.

1978 Padiglione B78, La Biennale di Venezia.
Palazzo Comunale di S.Vincent , “Angeli, Festa, Bulgarelli, Schifano”.

1980 XL Biennale, Venezia.
Palazzo delle Esposizioni, Roma – “L’Arte Italiana dal 1960 al 1980”.
Galleria La salita, Roma – “Prime opere”.
Palazzo Collicola, Spoleto “Pop Art in Italia” ( 1960-1980) Vent’anni di segnali.

1981 Villa Manzoni – Lecco – “30 anni d’Arte italiana. 1950-1980”.
Palazzo delle Esposizioni – Roma – “Linee della ricerca artistica in Italia 1960-1980” a cura di M. Penelope.
Galleria Civica di Arte Contemporanea, Termoli.
“Disseminazioni: gli anni ’60” presentazione di C. Benincasa.
Senigallia (AN), “Pop Art e ricerca oggettuale a Roma negli anni sessanta” a cura di E . Maurizi.
Palazzo della Gran Guardia, Verona – Campionario ’60-’68 “Alternative italiane alla Pop Art e al Nouveau Realisme”.

1982 Galleria La Salita , Roma – ” Lapsus” testo di Simonetta Lux.
Expo Arte Bari.

1983 Galleria la Salita, Roma – “Un disegno dell’arte: Ultime avanguardie 1957-1971”.
Centro di cultura Palazzo Grassi, Chiesa di S.Samuele, Venezia, “Artisti Italiani Contemporanei” 1950-1983 a cura di A .Bonito Oliva.
Castello Visconteo, Pavia – “Il Pop Art e l’Italia” a cura di R. Bossaglia e S. Zatti.

1984 XLI Biennale, Venezia.
Perugia, “Attraversamenti”, testi M. Calvesi, M. Vescovo.

1985 Galleria la Salita, Roma – “Dentro e Fuori dell’informale 1957-1965”.
Castello di Volpaia, Radda in Chianti – “Festa dell’Arte “, testo G. Briganti.
Galleria Soligo, Roma – “Cinque artisti – Cinque Mosaici”.

1986 Roma – XI Quadriennale.
Loggetta Lombardesca, Ravenna – “Arte Santa” testo di A. Bonito Oliva.
Castello Colonna, Genazzano – “Sogno Italiano. La collezione Franchetti a Roma” a cura di A. Bonito Oliva.
Galleria Sorrenti, Novara, “Franco Angeli e Tano Festa”.
Galleria Studio d’Arte Barnabò, Venezia – “Artisti italiani contemporanei” testo T. Trini.
Iniziativa Keplero, Palazzo Sagreto, Venezia – “Pittori in Italia nella civiltà dell’energia e dell’elettronica”, testi M. Volpi, S. Rodotà, M. Calvesi.

1987 Galleria Sprovieri, Roma – “Il Tridente 2”.
Castello di Volpaia – Radda in Chianti – “Il colore dei miracoli” (testo A. Bonito Oliva).
Nicola Verlato, Bologna – “Angeli, Festa, Schifano” opere dal 1957 al 1987.

1988 Padiglione d’Arte Contemporanea, Palazzo Massari, Ferrara – ” Crinali ” testo A. Bonito Oliva.
Progetto Firenze per l’Arte Moderna, Fortezza da Basso, Firenze “Attualissima”.
Palazzo Forti, Verona “Astratta” Secessioni astratte in Italia dal dopoguerra al 1990″.

1988-1989 Imola – Intorno al sessanta “Aspetti dell’arte Italiana dopo l’informale”.

1989 Galleria Fontanella Borghese, Roma – “Trilogia” Percorsi anni ’60.
Galleria Netta Vespignani, Roma “Gli anni originali” a cura di Plinio De Martiis.
“I tre di Piazza del Popolo : Angeli – Festa – Schifano”, novembre, Galleria La Chiocciola, Padova.
Istituto di Design, Roma – Projetc Aparteid 1988-89 Bonifica s.p.a. (Italstat) Ed. Servizio Immagine.
Rio de Janeiro, Museu del Belas Artes e Funarte – Sau Paulo, Museu del Arte de Sau Paulo – “Aspectos da pintura Italiana do apos-guerra aos nossos dias” a cura di A. Bonito Oliva e T. Trini.

1989/90 Palazzo Civiltà del Lavoro, Roma, “Artoon l’influenza del fumetto nelle arti visive del XX secolo” a cura A. Bonito Oliva.
Fiumara d’Arte, Reitano – Villa Margi ( MS ) – scultura di mt. 20 x 20: “Monumento per un poeta morto” (realizzata postuma su iniziativa del costruttore èdile Antonio Presti).

1990 Villa Malpensata, Lugano – “Disegno Italiano del Novecento” – testi di F. Gallo.
Salone delle Esposizioni, Comune di Fiuggi – “Triarte” Angeli – Festa – Schifano – testo di A. Bonito Oliva.
Galleria Netta Vespignani, Roma “Millenovecentosessanta” a cura di P. De Martiis.
Pinacoteca di Macerata, Macerata – “Roma e la pittura” testi di C. Benincasa, A. Masi.
Art Basel 13, Basilea.

1990/91 Esposizione Nazionale Quadriennale d’Arte, Palazzo delle Esposizioni, Roma.
Roma anni ’60 “al di là della pittura” a cura di M. Calvesi, Siligato.

1991 Galleria d’Arte Moderna, Paternò – “Angeli, Festa Schifano” Destini Incrociati, a cura di F.Gallo.
Galleria Arte 90, Isernia.
Arteroma 91,Palazzo dei Congressi, EUR, Roma – “60-90 trent’anni di avanguardie romane”.
Galleria Pio Monti, Roma – “Scipione, Festa, Lisanti” testi di A. Vettese,e, G. Franchetti.
Galleria Il Canovaccio, Roma “Artisti Contemporanei per una collezione azzurro”.

1991-92 Galleria Fontanella Borghese, Roma – “Simbolica” a cura di L. Meneghello.
Galleria Cinquetti, Verona – “Simbolica”.

1992 Castello Aragonese, Ischia – “Don Chisciotte della Mancia”.
Ippodromo di Capannelle, Club House, Roma – “A Cavallo dell’Arte” a cura di G. F. Proietti.
Milano, Banca Commerciale Italiana – “La nuova figura – Artisti italiani” dalla collezione della Banca Commerciale Italiana.
Calestani Arte Contemporanea, Milano – “64 opere da collezione” Mostra a domicilio (febbraio).
Calestani Arte Contemporanea, Milano – “64 opere da collezione” Mostra a domicilio (maggio).

1992-1993 Vente Museum, Tokyo – “L’Italia negli anni della Pop Art italiana ’60”.

1993 XLV Biennale di Venezia, Ca’ Pesaro, “Fratelli” Francesco Lo Savio – Tano Festa. Testi M. Fagiolo dell’Arco, F. Alfano Miglietti.
Palazzo delle Esposizioni, Roma – “Tutte le strade portano a Roma?” (a cura di A. Bonito Oliva).
Progetto Firenze per l’Arte Moderna, “Attualissima”.

1993-94 Murray And Isabella Rayburn Foundation, New York – “Roma – New York 1948-1964” a cura di G.Celant.

1994 Galleria Netta Vespignani, Roma – “Ritratto” a cura di S. Farci.
Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma – “Giorgio De Chirico nelle collezioni della G.N.A.M.” Roma. Metafisica e neo-avanguardia.
Galleria dell’Oca, Roma – “Scelte”.
Progetto Firenze per l’Arte Moderna, “Attualissima” Milano – “La Collezione d’Arte di Marta Marzotto” a cura R. Bossaglia.

1994/95 Guggenheim Museum, New York -“The Italian Metamorphosis,1943 – 1968” a cura di G. Celant.
XII Biennale città di Penne, a cura E. Crispolti.

1995 RipArte ’95, Roma – Mostra internazionale di Arte contemporanea.
Triennale, Milano Kunstmuseum, Wolfsburg.
Teatro G. Verdi”, Castel San Giovanni (PC) “L’uovo e la gallina”.

1996 Biennale Di Firenze, Firenze Sala Bianca e Sale del Fiorino- “Il Tempo e la moda” Emilio Pucci – “Percorsi Paralleli – testo di G. Uzzani.
Banca di Corte, Castelbuono – “La Pop Art in Italia” Tendenze anni settanta.
Cortina d’Ampezzo – “Pop Art e Oggetto” Artisti Italiani degli anni sessanta. A cura R. Barilli.

1988 “Generazioni perdute”, Galleria Trifalco, Roma, marzo 1988, a cura di Federica Di Castro.

1990 “Angeli Festa Schifano- Destini Incrociati”. Galleria d’Arte moderna di Paternò,  8 – 12 – 90 / 31 – 1 – 91, a cura di F. Gallo.

1998 “Per il clima felice degli anni sessanta”, Archivio della Scuola romana di Netta Vespignani,  Roma. A cura di Plinio De Martiis,  novembre / dicembre 1998.

1999 “I Love Pop. Europa – USA anni’60. Mitologie del quotidiano”, Chiostro del Bramante, Roma, a cura di W. Becker, M. Boyden, L. Hegyl, G. Mercurio.
“L’Arte POP in Italia”- Pittura e Grafica negli anni sessanta , Galleria d’arte Niccoli, Parma. 18 – 12 – 99/ 6 – 3 – 2000  a cura di Plinio De Martiis.

2002 “Omaggio a Gian Tomaso Liverani – gentiluomo faentino e collezionista d’avanguardia” Galleria Comunale d’Arte di Faenza, 28 – 9 – 2002 / 7 – 1 – 2003, a cura di D. Lancioni.

2003 “Cross-Roads ” Incroci – Arte contemporanea dalla collezione Tonelli , Castello Colonna di Genazzano. A  cura di A. Boatto, G. Mercurio,  Marzo 2003.
“La grande svolta anni ’60. Viaggio negli anni sessanta in Italia”, Palazzo della Ragione, Padova. A  cura di V. Baradel, E.L. Chiggio, R. Masiero.
“Incontri- dalla Collezione di Graziella Lonardi Buontempo ”. Accademia di Villa Medici, Roma.  26 settembre / 2 novembre  2003.

2005 “Pop Art  Italia – 1958 1968”, Galleria Civica, Modena, a cura di Walter Guadagnini.

2006 “La Tartaruga. Privato. Plinio De Martiis”  Galleria “ Il Segno”, Roma, marzo 2006. A cura di A. Savinio, F. Antonini, G. C. de Feo.
“Schifano Angeli Festa 1960 – 1980 ”, Galleria Comunale di Cesena, a cura di S. Arfelli,  8 – 7 / 10 – 9 – 2006.
“2 dicembre 1963. Nasce una nuova galleria. Opere e testimonianze ”, Galleria Mara Coccia, Roma.  14 – 12 – 2006 / 24 – 2 – 2007.

2007 “Pop Art 1956 – 1968 ”  Scuderie del Quirinale, Roma.  26 – 10 – 2007 / 27 – 1 – 2008. A cura di Walter Guadagnini .

2010 “Roma ’60 ” a cura di Luca Beatrice , 19 marzo / 4 luglio 2010, nella sede di Palazzo del Monferrato, Alessandria: “ Maledetti Angeli Festa e Schifano”.

2011 “Ileana Sonnabend – Un ritratto Italiano” Collezione Peggy Guggenheim, Venezia 29 maggio / 2 ottobre 2011, organizzatori A. Homem e P. Rylands , ( sul Catalogo della mostra testo di Achille Bonito Oliva).

2013 da Giorgio Franchetti a Giorgio Franchetti ” Collezionismi alla Ca’ d’Oro, Venezia. In occasione della 55. Esposizione Internazionale D’Arte, 30 maggio / 24 novembre 2013, a cura di C. Cremonini e F. Fergonzi.
“In Principio”,  Primo Padiglione della Santa Sede alla 55. Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia 2013. (Catalogo a cura di Micol Forti e Pasquale Iacobone,  FMR  Edizioni).
“Anni ’70 – Arte a Roma” , Palazzo delle Esposizioni, 17 dicembre 2013/ 2 marzo 2014, a cura di Daniela Lancioni.

2014 “C’era una volta a Roma. Gli anni sessanta intorno a Piazza del Popolo”, Fondazione Malvina Menegaz , Castelbasso.
“Artisti Italiani della Tartaruga” Nel decennale della scomparsa di Plinio De Martiis, Galleria d’arte Marchetti,  Roma.  2 ottobre / 22 novembre 2014.

2016 “Fino all’ultimo respiro – Una generazione stellare”, Palazzo Platamone, Catania. 23 – 1 / 2 – 3 – 2016, a cura di G. Marziani e G. Stagnitta.
“Imagine” – nuove immagini nell’arte italiana 1960 – 1969, a cura di Luca Massimo Barbero,  23 aprile / 19 settembre 2016, Collezione Peggy Guggenheim, Venezia. (Ed. Marsilio Venezia).
“Roma Pop City” 60 – 67 , MACRO – Museo d’Arte Contemporanea, Roma. 13 luglio / 27 novembre 2016,  a cura di C. Crescentini, C. D’Orazio, F. Pirani (Cat. a cura di C. Crescentini e F. Pirani , Manfredi Edizioni).
“Italia Pop –  L’arte negli anni del boom”, Fondazione Magnani Rocca, Parma. 10 settembre / 11 dicembre  2016. A cura di W. Guadagnini e S. Roffi. (Cat. Silvana Editoriale).
“VERSUS“ La sfida dell’artista al suo modello in un secolo di fotografia e disegno, Galleria Civica di Modena,  Palazzo Santa Margherita, 16 sett. 2016 / 8 genn. 2017 A cura di A. Bruciati, D. De Luigi e S. Goldoni. (Catalogo Silvana Editoriale).

L’elenco verrà aggiornato periodicamente.